AirPods 2017-04-20T17:58:47+00:00

Magia senza fili.

Li togli dalla custodia e sono già pronti per tutti i tuoi dispositivi.
Li indossi e si collegano all’istante. Parli, e la tua voce arriva forte
e chiara. Ecco gli AirPods: una fusione di tecnologia e semplicità senza
precedenti. Per un risultato che ha del magico.

Semplicemente,
la nuova era del wireless.

Per la prima impostazione basta un tap. Poi gli AirPods si accendono
automaticamente e restano sempre connessi.1 Usarli è altrettanto facile,
perché gli auricolari capiscono quando li indossi e vanno in pausa quando
li togli. E la qualità dell’audio è sempre eccezionale, con tutti i tuoi
dispositivi: iPhone, Apple Watch, iPad e Mac.

Tap tap. E Siri risponde.

L’assistente personale è sempre a tua disposizione: fai doppio tap su uno
degli auricolari e attiva Siri, senza togliere di tasca l’iPhone.2

Che ci fa un chip, lì?
Un sacco di cose.

Dietro alle innovative funzioni degli AirPods c’è il chip W1, progettato da Apple proprio
per questi auricolari. È il chip a permettere un collegamento wireless superefficiente,
per una maggiore stabilità della connessione e un suono più pulito. È talmente geniale
nel gestire la batteria che puoi goderti fino a 5 ore di ascolto con una sola carica.3
Mai sentita una cosa così, su un dispositivo così piccolo.

Capiscono quando parli.
Un accelerometro vocale
capisce se stai parlando e sfrutta
i microfoni beamforming per
escludere i rumori di fondo
mettendo in risalto la tua voce.

Capiscono quando ascolti.
Chip W1, sensori ottici
e accelerometri di movimento
fanno gioco di squadra per
controllare il suono e attivare il
microfono, così puoi decidere di
usare entrambi gli AirPods o uno
solo. E appena li indossi, l’audio
parte da sé.

24 ore di libertà.

È un record nella categoria:4 gli AirPods offrono ben 5 ore di ascolto
ininterrotto con una sola carica.3 E sono fatti per accompagnarti ovunque:
la custodia ti permette di ricaricarli più volte, per un totale di oltre 24 ore
di ascolto.5 Serve una ricarica al volo? 15 minuti nella custodia ti danno
altre 3 ore di autonomia.6 E se vuoi controllare il livello della batteria,
avvicina gli AirPods all’iPhone oppure chiedi a Siri.

La superiorità si sente tutta.

Ascoltare sarà sempre un piacere: con gli AirPods la musica, i film e tutto
il resto danno il meglio nell’alta qualità dell’audio AAC. E quando sei al
telefono o parli a Siri, i due microfoni beamforming escludono i rumori
di fondo per dare più chiarezza alla tua voce.

Subito pronti.
E pronti per tutti
i tuoi dispositivi.

Gli AirPods si collegano automaticamente
a tutti i tuoi dispositivi Apple. Sono connessi
simultaneamente all’iPhone e all’Apple Watch,
e l’audio passa all’istante da uno all’altro.
Vuoi ascoltare qualcosa dal tuo Mac o iPad?
Basta selezionare gli AirPods su questi dispositivi.1

  1. Sono necessari un account iCloud e macOS Sierra, iOS 10 o watchOS 3.
  2. Siri potrebbe non essere disponibile in tutte le lingue o in tutti i Paesi, e le sue funzioni potrebbero variare a seconda dell’area geografica. Richiede un accesso a internet. Potrebbero essere applicati i costi previsti per il traffico dati.
  3. Test condotti da Apple nell’agosto 2016 utilizzando AirPods e software di pre-produzione, abbinati a iPhone 7 e software di pre-produzione. La playlist era formata da 358 tracce audio univoche acquistate sull’iTunes Store (AAC a 256 Kbps). Il volume era impostato al 50%. I test prevedevano l’esaurimento completo della batteria degli AirPods durante la riproduzione audio fino allo spegnimento di uno dei due auricolari. La durata della batteria dipende dalle impostazioni del dispositivo, dall’utilizzo e da molti altri fattori.
  4. Rispetto a cuffie stereo completamente wireless.
  5. Test condotti da Apple nell’agosto 2016 utilizzando AirPods e software di pre-produzione, abbinati a iPhone 7 e software di pre-produzione. La playlist era formata da 358 tracce audio univoche acquistate sull’iTunes Store (AAC a 256 Kbps). Il volume era impostato al 50%. I test prevedevano l’esaurimento completo della batteria degli AirPods durante la riproduzione audio fino allo spegnimento di uno dei due auricolari. Dopo una ricarica di 30 minuti, la riproduzione audio è stata riavviata fino allo spegnimento di uno dei due auricolari. La procedura è stata ripetuta fino all’esaurimento completo della batteria degli AirPods e della custodia di ricarica. La durata della batteria dipende dalle impostazioni del dispositivo, dall’utilizzo e da molti altri fattori.
  6. Test condotti da Apple nell’agosto 2016 utilizzando AirPods e software di pre-produzione, abbinati a iPhone 7 e software di pre-produzione. La playlist era formata da 358 tracce audio univoche acquistate sull’iTunes Store (AAC a 256 Kbps). Il volume era impostato al 50%. Il test dei 15 minuti di ricarica è stato condotto utilizzando AirPods scarichi ricaricati per 15 minuti e avviando la riproduzione audio fino allo spegnimento di uno dei due auricolari. La durata della batteria dipende dalle impostazioni del dispositivo, dall’utilizzo e da molti altri fattori.

 

TM e © 2016 Apple Inc. Tutti i diritti riservati.